Quale nome migliore per chiamare una sedia costituita da due strutture a forma di X, che offre un eccesso di comfort e stile rispetto a… Exes!

Le fluenti linee organiche della struttura in alluminio fuso sono interrotte solo dai braccioli affusolati in teak che rappresentano un caldo elemento di design. La piastra dello schienale curvo integrato senza soluzione di continuità ha due aperture a forma di X. Non sono solamente caratteristiche estetiche, ma servono da punti di fissaggio per il cuscino dello schienale. Essi sono fissati tramite manopole a forma di X che sono standard dello stesso colore del telaio. Quelli in teak sono offerti anche come opzione per essere abbinati ai braccioli. Essi rendono la sedia Exes ancora più accattivante.

A completare queste eleganti sedie ci sono due nuove strutture per tavolo. Una spettacolare opzione di treppiede con tutte e tre le gambe che si intersecano in un punto, posto a circa metà strada tra il pavimento e il piano del tavolo. Questo a supporto di un piano rotondo di 160 cm.

L’altra opzione prevede quattro gambe da abbinare con un piano ellittico di 320 cm o con piani ovali di 220 cm o di 300 cm. Tutti questi piani sono disponibili in una ampia scelta di ceramiche in diversi colori e motivi.

Strutture disponibili rivestite in alluminio nero, bronzeo, bianco e color sabbia.

UN ECCESSO DI COMFORT E DI STILE!